per-i-pazienti-adolescenti-adulti-slideOrtodonzia adolescenti adulti
Adolescenti e adulti
chi-sono-icon

ORTODONZIA IN ADOLESCENTI E ADULTI


La terapia ortopedica che si esegue durante l’adolescenza.


Nei soggetti in età adolescenziale può essere effettuate un’importante terapia ortopedica di stimolo alla crescita della mandibola se risulta corta (Classe II).

Tale terapia viene effettuata con apparecchi fissi o rimobili e dura in genere 1-2 anni.

I risultati della crescita mandibolare restano stabili per tutta le vita. Un mezzo che stimola la collaborazione dei pazienti a portare gli apparecchi rimovibili è costituito dal chip Theramon che viene inserito in ogni apparecchio.

Tale chip è in grado di misurare le ore giornaliere in cui l’apparecchio è stato effettivamente portato. Le letture sono mensili o bimestrali e vengono effettuate durante le normali visite di controllo.

La scelta circa il tipo di apparecchio dipende dal grado di collaborazione attesa ma anche da considerazioni tecniche che variano da caso a caso.

Inoltre, ogni apparecchio viene realizzato in maniera non standardizzata ma con gli ausili e le accortezze richieste per la specifica situazione.

  • ADOLESCENT-mandibola-corta-Classe-II-1

    Mandibola corta (classe II)
  • ADOLESCENT-mandibola-corta-Classe-II-2

    Mandibola corta (classe II)

Dispositivi per la terapia ortopedica
della classe II


  • andersen

    Andersen

    stimola la crescita
    della mandibola

    RIMOVIBILE

  • twin-block

    Twin-block

    stimola la crescita
    della mandibola

    RIMOVIBILE

  • ADOLESCENTI-Bionator

    Bionator

    stimola la crescita
    della mandibola

    RIMOVIBILE

  • Herbst

    Herbst

    stimola la crescita della mandibola

    FISSO

  • chip-teramon

    Chip teramon ®


I problemi che vengono affrontati
nella terapia ortodontica.


Quando invece i problemi scheletrici non ci fossero o fossero già risolti, dall’adolescenza e per tutta la vita la terapia ortodontica può efficacemente correggere la posizione dei denti ed il

combaciamento delle arcate dentarie. I problemi maggiori sono rappresentati da malposizioni dei denti che si possono presentare sia storti (per mancanza di spazio) o spaziati (perchè sono piccoli o perchè alcuni denti non si sono mai formati). Altre volte vi è un problema di eruzione dei denti che possono rimanere incastrati nell’osso (denti inclusi).

I denti delle due arcate possono non combaciare bene oppure si può presentare un morso profondo come spesso può accadere. Altre volte sono presenti delle anomalie scheletriche di grave entità tali da richiedere un approccio combinato di ortodonzia e chirurgia.

  • morso-profondo

    Morso profondo
  • Denti-storti-piccoli

    Denti storti (affollamento)
  • canino-incluso

    Canino superiore incluso
  • denti-spaziati

    Denti spaziati (diastemi)
  • ADOLESCENTI-Contrazioni-palatali-gravi

    Contrazione palatale chirurgica
  • ADOLESCENTI-Classe-III-chirurgica

    Classe III chirurgica

Quali rimedi per un problema di
denti storti o spaziati


Ad oggi sono disponibili una moltitudine di apparecchi ortodontici che possono adattarsi ad ogni situazione ed esigenza dei pazienti.

Queste terapie possono essere eseguite tramite apparecchi fissi tradizionali (brackets) sia in acciaio che estetici (in ceramica), oppure con apparecchi di nuova generazione di tipo fisso ma posizionati sul versante interno dei denti in modo da risultare invisibili.

Tra questi nuovi apparecchi fissi di tipo invisibile, uno dei più avanzati risulta il sistema INCOGNITO che viene progettato e costruito in modo individuale per ogni paziente.

  • brackets-acciaio

    Brackets in acciaio
  • brakets-estetici

    Brackets estetici
  • apparecchio-linguale

    Apparecchio linguale
  • Loca System su Minivite Originale

    Loca-System su Minivite
  • Lip Bumper Originale

    Lip-Bumper con elastici di Classe
  • ADOLESCENTI-Quad-Helix

    Quad-helix

Gli allineatori invisibili


in alternativa alle terapie di tipo fisso esiste oggi anche la possibilità di eseguire una terapia ortodontica tramite mascherine rimovibili assolutamente trasparenti e di fatto invisibili. Tra queste metodiche, il sistema ‘Arc Angel’ costituisce la possibilità di avere, anche in questo caso, una serie di mascherine consecutive costruite in modo individuale che permettono l’allineamento dei denti nel massimo confort e con la massima estetica.

Arc Angel è composto da set di allineatori, che vengono sostituiti dopo alcune settimane mano a mano che i denti si allineano. Tali allineatori vanno utilizzati giorno e notte, eccetto ai pasti e quando ci si lava i denti. Ogni 4 o 6 settimane si effettua una visita per valutare i progressi e ricevere il set di allineatori successivo.

allineamento-invisibile

Un allineatore ‘invisibile’

Cosa succede dopo una terapia
ortodontica


Dopo che la terapia ortodontica ha allineato i denti e ripristinato il combaciamento delle arcate dentarie è fondamentale mantenere il risultato ottenuto.

Purtroppo i denti possono tornare ed essere storti e per questa ragione vi sono delle semplici procedure da seguire per stabilizzare il risultato. Nella notte vengono portate delle placche rimuovibili che bloccano i denti in posizione, in aggiunta potrebbe essere necessario incollare un filo

interno (splintaggio) per meglio bloccare gli incisivi. La durata di questa fase, detta di contenzione, è molto variabile da caso a caso, ma non dura mai meno di qualche anno.

  • caso-successo03

    Splintaggio inferiore
  • caso-ultimato

    Un caso ultimato